«Falsi miti di progresso». Il 24 febbraio torna a Roma il convegno ‘politicamente scorretto’ patrocinato dal network ‘Se questo è l’uomo’.

Sabato 24 febbraio 2024 si svolgerà a Roma il nuovo incontro promosso da Se questo è l’uomo con un convegno dal titolo «Falsi miti di progresso». La tavola rotonda, che si svolgerà presso il Teatro Italia (Via Bari, 18), ci proietta già nel 2030: vivremo veramente nel ‘migliore dei mondi possibili’, così come la propaganda dominante – transumanista e turbocapitalista – continua a paventare? 

Questo ed altri temi saranno al centro di un appuntamento che vedrà alternarsi alcuni tra i principali esponenti del pensiero non conformista italiano: il fotoreporter Giorgio Bianchi, il saggista Boni Castellane, Marcello Foa già Presidente RAI e giornalista, Francesco Toscano fondatore di VisioneTV, il medico neuro-endocrinologo Giovanni Frajese, Jacopo Coghe portavoce di “ProVita e Famiglia” e lo scrittore Gianluca Marletta. L’incontro, introdotto da Toni Brandi, sarà moderato da Enrica Perucchietti.

Questo incontro rientra nel più vasto tavolo di confronto di Se questo è l’uomo – animato anzitutto da Cinabro Edizioni, ProVita e Famiglia e dalla rivista Fuoco –, ponendosi in continuità con gli appuntamenti degli ultimi anni. Cicli di incontri dal carattere trasversale e nazionale, che seguono i convegni dello scorso Novembre a Brescia e di quello precedente, svoltosi sempre nella Capitale.

Sono disponibili all’acquisto i biglietti per partecipare all’evento sul sito di Eventbrite.

Comments are closed.